IL MERCATO NEL SUPER RUGBY 2019 (SOUTH AFRICAN CONFERENCE) Completiamo la rassegna di tutti i trasferimenti inerenti il Super Rugby, al via questo weekend, con le quattro franchigie sudafricane e quella argentina. Essendo l’anno della RWC, non ci sono stati troppi addii importanti anche se qualche nome di spicco mancherà. Curiosità circa gli arrivi, tra giovani promettenti, graditi ritorni ed ex nazionali 7s. BULLS IN: Brits (Saracens); D.Vermeulen (Kubota Spears); Specman, D.Sage, Gans (South Africa 7s); Paul Schoeman (Cheetahs); M.Uys (Western Province); D.van der Westhuizen, Mabokela, Carel du Preez, J.Venter, Maree, Naudé (Blue Bulls); Hendricks OUT: Pierre Schoeman (Edinburgh); R.van Heerden (Sharks); D.Swanepoel (Cheetahs); Adendorff (Aurillac); Brummer (Zebre); Hamman, Fortuin, Nortjé, M.Smith (Blue Bulls); A.Strauss, Ulengo VOTO AL MERCATO: 7 +. La franchigia di Pretoria ha accolto nomi importanti che possono farle fare il salto di qualità: Brits e D.Vermeulen hanno esperienza e tanta voglia di imporsi ancora e i tre ex Blitzbokke possono dire la loro, in particolare Specman. Poche perdite in uscita, direi solo Pierre Schoeman e la bandiera A.Strauss che già l’anno scorso si stava defilando. Una nota positiva, che le fa avere qualcosa in più nel voto, è l’aver cambiato coach: via Mitchell, che stava facendo danni come già avvenuto altrove, dentro Human. Stando al mercato, può essere la novità per i playoff. LIONS IN: Mienie (Toulouse); Lewies (Sharks); C.Sadies (Stormers) OUT: Mostert, Jaco Kriel, Dreyer (Gloucester); R.Janse van Rensburg (Sale); J.van Rooyen (Bath); C.Fourie (Stormers); A.Davids (Pumas); Jansen van Vuren (South Africa 7s) VOTO AL MERCATO: 5. Le partenze sono state massive: se ne sono andati Dreyer e J.van Rooyen, i due piloni titolari grazie a cui il pack era spesso dominante, Mostert ossia uno dei migliori giocatori dello scorso torneo, più Jaco Kriel e R.Janse van Rensburg che comunque già l’anno scorso si erano visti poco o niente. L’interessante Jansen van Vuren è passato in nazionale 7s e infine C.Fourie è andato alla concorrenza. Poca cosa gli arrivi, forse quello di Lewies può rivelarsi azzeccato. Per fortuna la rosa vanta ancora diverse stelle, oltre a M.Marx anche K.Smith, Whiteley, Elton Jantjies, Dyantyi ecc. ma il mercato è insufficiente, considerato che la perdita dei pezzi non è iniziata da ora. SHARKS IN: R.van Heerden (Bulls) OUT: F.Marais (Gloucester); Lewies (Lions); J.Deysel (Colomiers); R.Geldenhuys (Bay of Plenty); April (NTT Communications Shining Arcs); Blewett (Southern Kings); Claassens, Daniel VOTO AL MERCATO: 6 -. La partenza di F.Marais, andato a Gloucester alla corte di Ackermann, non ci voleva; il giovane R.van Heerden, l’unico acquisto, rimpiazza Lewies lasciando coperta la seconda linea. Il resto è praticamente immutato anche se probabilmente tra gli innesti non sono segnati i giovani provenienti dal club. La squadra riparte dal quarto di finale nel Super Rugby e dalla vittoria della Currie Cup nella scorsa stagione. Difficile poter fare di più: il primo passo dovrà essere uscire bene dalla Conference che si preannuncia più dura rispetto al 2018. STORMERS IN: R.Nel (South Africa 7s); C.Fourie (Lions); Blose, Kumbirai, Mazibuko, Solomon, van Rhyn, Massyn, Xaba, Saal, E.van der Merwe (Western Province) OUT: Rhule, JC Janse van Rensburg (Grenoble); Carr (Wasps); Duvenage (Treviso); Muir (Kinetsu Liners); J.de Klerk (Canon Eagles); de Wit (Southern Kings); Whitehead (Griquas); Samuels, Caylib Oosthuizen, Sadie (Western Province), Zandberg VOTO AL MERCATO: 6. Sia le uscite che le entrate non sono di grosso rilievo per cui la rosa è rimasta intatta e il XV ideale sarà più o meno lo stesso dell’anno scorso. Aver strappato C.Fourie ai Lions è stato un buon colpo mentre sarà interessante, come al solito, vedere all’opera un ex nazionale 7s, R.Nel in questo caso, sempre se troverà spazio perché la concorrenza è alta. Nessuna delle cessioni era un pezzo pregiato, forse il più influente era Carr ma la terza linea è ben coperta. JAGUARES IN: Mendy (Argentina 7s); Miotti (Tucumán); Sordoni, Vivas (Atlético de Rosario); Baldunciel (Alumni); Molina (Jockey); Paulos (Olivos); Grondona (Champagnat); Carreras (Córdoba Athletic); Chocobares (Duendes) OUT: Sánchez (Stade Français); F.Ezcurra (Leicester); Álvarez (Argentina 7s); Arregui (Duendes); Brarda (Tala); Senatore (GER); Hernández, Macome, Leiva VOTO AL MERCATO: 5,5. Due uscite sono pesanti e incidono fortemente sul voto: coach Ledesma, sostituito da Quesada, aveva fatto un lavoro straordinario e mancherà; Sánchez lascia un vuoto perché non sembrano esserci degni sostituti in una posizione così centrale. Non ci saranno nemmeno i veterani “El mago” Hernández, Macome e Senatore. I titolari della scorsa ottima stagione sono comunque ai loro posti il che rincuora. Non conosco i volti nuovi, da valutare sul campo; vedremo Miotti e sono contento per la chance data a Chocobares che mi è piaciuto al Mondiale U20.

15h39 - 12 février 2019
Rugby Bet - Pronostici Ovali